Premier League, il protocollo per la ripresa: le 4 curiose regole

Anche la Premier League è al lavoro per la ripresa della stagione. Ecco il protocollo, da segnalare 4 curiose regole da seguire

La Premier League sta valutando la situazione per la ripresa della stagione, anche in Inghilterra l’intenzione è quella di completare il campionato. E’ stato studiato il protocollo, secondo quanto riferisce il quotidiano “The Telegraph”, ci sono quattro comportamenti da evitare, come riporta anche il ‘Corriere dello Sport’.

1) Ai giocatori sarà vietato sputare durante le partite. Scelta logica, visto che la saliva è uno dei principali mezzi di propagazione del virus.

2) I giocatori non potranno scambiare le maglie al termine dei match. Un altra decisione saggia in quanto le maglie, ovviamente sudate, potrebbero essere infette.

3) I giocatori non potranno condividere la stessa bottiglia d’acqua. Un proposta che già in Italia ha preso piede. Il motivo è lo stesso: evitare assolutamente di entrare in contatto con la saliva altrui.

4) I giocatori non potranno festeggiare in un abbraccio collettivo i gol. E’ questa la direttiva forse più complicata da rispettare. Spesso dopo un gol realizzato (magari decisivo per le sorti di una partita) il calciatore ha la tendenza naturale a dar sfogo alla sua gioia esultando assieme agli altri compagni di squadra.

Fiorentina, 3 calciatori e 3 componenti dello staff positivi al Coronavirus [DETTAGLI]

Ex calciatore in coma dopo aver battuto la testa: è stato aggredito per una rapina [NOME e DETTAGLI]

Serie A, l’esito dell’incontro tra la FIGC e il Cts: nessun verdetto, ci sono due nodi [DETTAGLI]