Premier League, la regola per la ripresa fa discutere: l’obbligo di girarsi dopo un contrasto

La Premier League valuta il ritorno in campo. Nel protocollo sono previste alcune regole bizzarre, ecco di cosa si tratta

La Premier League sta studiando tutte le migliori soluzioni sulla ripresa del campionato, è al vaglio il protocollo per ridurre al minimo il rischio di trasmissione del Coronavirus. Si pensa anche a soluzioni bizzarre, come riporta il Daily Telegraph.

La più strana riguarda il comportamento da seguire durante le partite. E’ stata inserita la necessità per chi subisce un contrasto di girarsi dall’altro lato. Il calcio è uno sport di contatto e chiedere ai calciatori di non scontrarsi è praticamente impossibile. Chi si deve rialzare dopo uno scontro di gioco dovrà farlo dando le spalle all’avversario, si tratta di una vera e propria imposizione. Secondo il quotidiano britannico i calciatori dovranno dare comunicazione firmata di aver compreso il protocollo, il club verificare il rispetto delle norme.

Grave lutto in Italia: è morto Matteo Bernasconi, travolto da una valanga [DETTAGLI]

UEFA irritata con l’Italia, il protocollo del CTS è una minaccia anche per la Champions