“Rugani mi chiama ma pensavo scherzasse, poi la notizia sui giornali”: le paure di Michela Persico

Michela Persico, la fidanzata del difensore della Juventus, Daniele Rugani, ha raccontato di come ha scoperto la notizia della positività del calciatore

E’ stato il primo calciatore in Serie A a contrarre il Coronavirus. Daniele Rugani per fortuna ha attraversato il difficile momento, non prima di aver contagiato la sua ragazza, Michela Persico. Proprio lei, in un’intervista alla Gazzetta dello Sport, ha raccontato di come ha scoperto la cosa.

“Ricordo tutto perfettamente. Era sera tardi e stavo guardando un film sdraiata sul divano. Sapevo che Daniele aveva fatto il tampone, ma, forse per una sorta di autodifesa personale, ero sicura che non fosse positivo. All’improvviso ecco la sua telefonata. Non ci volevo credere, continuavo a ripetergli ‘Ma è uno scherzo, vero? Perché non fa ridere’. Ma mentre Daniele mi parlava la tv dà la notizia: ‘Rugani positivo al coronavirus’. Un colpo al cuore. Il mio cervello è andato in cortocircuito. Sono stata travolta da un uragano di domande alle quali non sapevo darmi risposta. Poi mi sono ricomposta e ho iniziato a prender coscienza della cosa nel dovuto modo, informandomi e controllando le emozioni, agendo razionalmente. Da quel giorno ho iniziato a prendere le cose nel modo giusto, pazientando e aspettando l’esito del mio tampone”.