Serie A, l’esito dell’incontro tra la FIGC e il Cts: nessun verdetto, ci sono due nodi [DETTAGLI]

E' andato in svena il colloquio tra la Figc ed il comitato tecnico sanitario. Per il momento non sono arrivati verdetti, valutazioni nei prossimi giorni

Si è concluso il vertice tra la Figc ed il comitato tecnico sanitario, si è parlato della ripresa dei campionati. Sono stati due i temi affrontati: la mancanza di disponibilità di tamponi in alcune zone d’Italia e soprattutto modalità con cui affrontare il caso di una “positività in corsa” con l’obbligo di quarantena. Secondo quanto riporta la ‘Gazzetta dello Sport’ non c’è stato un verdetto. Adesso gli scienziati dovranno valutare la proposta e scrivere una relazione al ministro della salute Roberto Speranza.

Poi in confronto con il premier Conte e con il ministro dello sport, Vincenzo Spadafora. Infine verrà presa una decisione definitiva. Si è parlato della situazione degli allenamenti, ma ricevere l’ok per le sedute di gruppo vorrebbe dire effettuare un netto passo in avanti anche per il ritorno in campo del campionato. Sarà comunque necessario un nuovo approfondimento. Non rimane, dunque, che attendere qualche giorno.

Ex calciatore in coma dopo aver battuto la testa: è stato aggredito per una rapina [NOME e DETTAGLI]

Difensore beccato in un’orgia, rincorso dalla moglie con una pistola [NOME e DETTAGLI]