Livorno-Cittadella, Antonio Filippini si commuove durante il minuto di silenzio [FOTO]

Antonio Filippini, allenatore del Livorno, si è commosso durante il minuto di silenzio in ricordo delle vittime da Covid-19: il tecnico ha perso la mamma

  • Antonio Filippini
  • Antonio Filippini
  • Antonio Filippini
  • Antonio Filippini
  • Antonio Filippini
/
CalcioWeb

Momenti di commozione a Livorno durante il minuto di silenzio per le vittime del Coronavirus. L’allenatore dei labronici, Antonio Filippini, è parso visibilmente commosso ricordando la mamma, deceduta lo scorso aprile a 74 anni proprio per il Covid-19, durante i 60 secondi di silenzio prima del fischio d’inizio della gara contro il Cittadella. Filippini è stato inquadrato dalle telecamere di DAZN con le lacrime agli occhi. In alto le toccanti immagini.

Condividi