Mihajlovic vince, ma si arrabbia: due calciatori nel mirino

Il tecnico del Bologna Mihajlovic commenta il successo in campionato contro la Sampdoria, non è soddisfatto della partita di oggi

Successo per il Bologna sul campo della Sampdoria. Sinisa Mihajlovic ha parlato al termine della sfida contro i blucerchiati vinta per 2-1 dai felsinei. Ecco quanto dichiarato a Sky. “Barrow non ci mette nulla del suo, ha quello che gli ha dato Dio. Velocità, tecnica, sa fare gol. Non ci mette cattiveria, fame, che uno deve avere. Se riesco a migliorarlo diventa un giocatore che può fare la differenza ovunque. Dipende da me, ma soprattutto da lui. Si deve aiutare da solo. Mi piace quando lo vedo cattivo, lo vedo spesso moscio. Se non cambia questo sarà dura che gioca”.

“Sì, abbiamo vinto. Sì, abbiamo fatto due gol e portato a casa tre punti. Ma è mancata cattiveria. Ero anche arrabbiato con Orsolini alla fine del primo tempo. Se avessi avuto un cambio adeguato, lo avrei tolto. Non sono contento di ciò che sta facendo: c’è impegno, ma da uno come lui mi aspetto sempre la giocata decisiva. Sbaglia passaggi, invece, e non rischia mai la giocata”.