Milan, Calhanoglu: “siamo incazzati, perché l’arbitro non è andato al Var per il fallo di Rebic?”

Il calciatore del Milan Calhanoglu deluso dopo il pareggio contro la Juventus, risultato che non basta per raggiungere la finale

“Siamo un po’ arrabbiati, perché se tu arbitro vai a vedere il rigore di Ronaldo al Var devi andare anche a guardare il fallo di Rebic. Siamo incazzati. Abbiamo giocato una buona partita. Difficile da dire che la Juve ha meritato: ci mancavano tre giocatori importanti, saremmo stati più forti. Abbiamo fatto una buona partita, è normale che sia difficile contro la Juventus”. Sono le dichiarazioni del calciatore del Milan Calhanoglu ai microfoni Rai dopo il pareggio in Coppa Italia contro la Juventus, che non basta per raggiungere la finale. “Oggi c’era tanta voglia, abbiamo provato a vincere qua, le abbiamo provate tutte, abbiamo giocato bene. Guardiamo avanti, pensiamo alla prossima. Stadio vuoto? Ha condizionato, difficili giocare senza tifosi, però dobbiamo fare così. Seguire le regole, noi siamo contenti che possiamo giocare. Comunque ripeto, siamo arrabbiati perché siamo fuori”.

Pioli: “Pesa il rigore dell’andata, non credo che abbiamo meritato questo risultato”