“Offerto rinnovo, ha rifiutato. La gente lo consiglia male”: Maradona-Gimnasia ai ferri corti nella bufera

Diego Armando Maradona nuovamente al centro dell'attenzione. Diatriba con il Gimnasia La Plata sul rinnovo di contratto: tutti i dettagli

Sembra essere giunta al capolinea l’avventura di Diego Armando Maradona con il Gimnasia La Plata. Sbarcato otto mesi fa per tornare ad allenare in Argentina, ‘El Pibe de Oro’ sembra essere ai ferri corti con la dirigenza. Il problema è il rinnovo di contratto. L’avvocato di Maradona, Matias Morla, punta il dito contro i vertici della squadra platense, accusandoli di volersi disfare del tecnico: “Diego ha scommesso tutto sul Gimnasia. Non ha mai saltato una partita sfidando anche le raccomandazioni del medico. Maradona vorrebbe continuare. Ma la stessa gente che ieri è andata a cercarlo quando la baracca stava andando a fuoco, oggi lo vuole scaricare” recita uno degli ultimi tweet.

Dura la risposta del presidente Pellegrino, ai microfoni di ‘La Redonda’, radio argentina: “Abbiamo offerto un rinnovo alle stesse condizioni, che, ci tengo a ricordarlo, per noi rappresentano comunque un grande sforzo. Purtroppo la proposta è stata respinta. Il problema non è Maradona, bensì la gente che lo circonda e lo consiglia male. Quella è gente che esercita pressioni sui media, agisce in modo meschino e pensa solo ai soldi”.

Barcellona, notizia bomba: “5 calciatori con il Coronavirus!”