Parma, D’Aversa: “ho avuto il Coronavirus, che paura per la mia famiglia”

Il tecnico del Parma Roberto D'Aversa conferma di aver avuto il Coronavirus. La scoperta dopo aver effettuato i test sierologici

Anche il tecnico Roberto D’Aversa ha confermato di aver contratto il Coronavirus. La conferma è arrivata direttamente dall’allenatore del Parma in un’intervista a parmatoday.it. “Ho avuto paura non tanto per me stesso ma per i miei cari, per i miei genitori, per la mia famiglia, per mia moglie e per i bambini. Ero abbastanza sereno perché mia moglie, dopo la chiusura delle scuole, è andata a Pescara. La paura principale è stata per i miei genitori che hanno una certa età ma per fortuna è andato tutto bene. Io ho avuto un po’ di febbre diversi giorni dopo la gara con la SPAL, niente di grave ma non avendo fatto i tamponi non potevamo stabilire se avessi contratto il Covid-19 oppure no, cosa accertata solo dai test sierologici effettuati in questi ultimi giorni. I sintomi sono stati leggeri, ho avuto 37 di febbre, cosa che mi succede ogni anno“. 

“Ho avuto il coronavirus, ma lo hanno stabilito i test sierologici a cui siamo stati sottoposti in questi ultimi giorni. La gestione da parte nostra è stata ottimale, perché il dottore ci ha seguito e perché noi siamo stati responsabili nel non mettere a rischio le altre persone”. 

Coronavirus, 6 calciatori squalificati 6 mesi: sono andati a bere dopo l’allenamento [DETTAGLI]