Squalificati Serie B, le decisioni del giudice sportivo: 7 i calciatori fermati, 2 per un turno

Squalificati Serie B - Tutti gli uomini fermati dal giudice sportivo, tra calciatori, allenatori e dirigenti, dopo la giornata di cadetteria in scena ieri

Squalificati Serie B – Le decisioni del Giudice Sportivo dopo la 31ª giornata del campionato cadetto andata in scena ieri.

CALCIATORI

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

CALDIROLA Luca (Benevento): per avere, al 24° del primo tempo, rivolto al Direttore di gara un’espressione ingiuriosa.

LOMBARDI Cristiano (Salernitana): per avere, al 36° del secondo tempo, a seguito di una decisione arbitrale calciato con forza il pallone in direzione del Direttore di gara, senza colpirlo.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

ARINI Mariano (Cremonese): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e per comportamento non regolamentare in campo.
PAGLIARULO Luca (Trapani): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 1.000,00

MODOLO Marco (Venezia): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; sanzione aggravata perché capitano della squadra; già diffidato (Quinta sanzione).

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

MASTINU Giuseppe (Spezia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
SETTEMBRINI Andrea (Virtus Entella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

ALLENATORI

ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

BISOLI Pier Paolo (Cremonese): per avere, al 52° del secondo tempo, contestato con veemenza una decisione arbitrale; infrazione rilevata da un Assistente.
CHIODI Danilo (Cremonese): per avere, al 49° del secondo tempo, contestato con veemenza una decisione arbitrale; infrazione rilevata da un Assistente.
FISCHETTI Antonio (Cosenza): per avere, al 6° del secondo tempo, contestato con veemenza una decisione arbitrale; infrazione rilevata da un Assistente.

DIRIGENTI

ESPULSI

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

AVALLONE Salvatore (Salernitana): per avere, al 52° del secondo tempo, assunto un atteggiamento intimidatorio nei confronti dell’allenatore della squadra avversaria al quale rivolgeva espressioni offensive; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

GORETTI Roberto (Perugia): per avere, al 40° del primo tempo, contestato con veemenza una decisione arbitrale; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

VRENNA Raffaele (Crotone): per avere, al 45° del secondo tempo, contestato con veemenza una decisione arbitrale; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.