Club escluso dalle Coppe Europee, arriva l’annuncio della Uefa: “Non ha rispettato il pareggio di bilancio”

La Uefa ha escluso un club dalle Coppe Europee perché non ha rispettato il pareggio di bilancia: la nota sul sito ufficiale

Con una nota sul proprio sito ufficiale, la Uefa ha comunicato l’esclusione dalle Coppe Europee per il Trabzonspor per non aver rispettato il criterio del pareggio di bilancio. Di seguito il testo integrale.

“Il 5 luglio 2019, la Camera arbitrale dell’Organo UEFA di Controllo Finanziario dei Club (CFCB) ha riscontrato che il Trabzonspor AŞ non era riuscito a rispettare il criterio del pareggio di bilancio, come previsto dal settlement agreement del 20 maggio 2016 che sanzionava il club con l’esclusione condizionale da una (1) competizione UEFA per la quale si fosse eventualmente qualificato nelle stagioni 2020/21 e 2021/22. La sanzione non sarebbe stata applicata se il club avesse soddisfatto alcune condizioni, tra cui il raggiungimento di risultati specifici nell’anno finanziario 2019. Oggi, la Camera arbitrale CFCB ha riscontrato che il Trabzonspor non è riuscito a raggiungere l’obiettivo prefissato per l’anno finanziario 2019. Di conseguenza, il club non potrà partecipare a una (1) competizione UEFA per club per la quale dovesse qualificarsi nelle stagioni 2020/21 e 2021/22″.