11 luglio 1982, l’Italia è campione del mondo: lo storico 3-1 alla Germania Ovest e l’urlo di Tardelli

Si rinnova il classico appuntamento con la rubrica "Accadde oggi". Torniamo indietro all'11 luglio 1982, data in cui l'Italia vinceva il suo terzo Mondiale

Quella dell’11 luglio 1982 può essere considerata una giornata storica, l’Italia vince infatti il suo terzo Mondiale. Allo stadio Bernabeu la squadra di Enzo Bearzot supera in finale la Germania Ovest con il risultato di 3-1, è un trionfo per gli azzurri. Il primo tempo si conclude a reti inviolate, per Cabrini anche un rigore sbagliato, poi la partita svolta nella ripresa, vantaggio con Paolo Rossi, poi il raddoppio arriva grazie a Marco Tardelli, il cui urlo di gioia rimarrà nella storia. Altobelli firma il 3-0, di Breitner il gol della bandiera. Un epilogo incredibile dopo un inizio di competizione che non era stato di certo entusiasmante: 3 pareggi al primo turno, poi le grandi vittorie in sequenza contro Argentina, il grande favorito Brasile, la Polonia e, appunto, la Germania Ovest.