Atalanta da record, Gasperini meglio di Mondonico: e de Roon chiama in causa il Guinness

La vittoria ottenuta contro il Bologna regala diversi primati all’Atalanta. Record assoluto di vittorie in Serie A e soprattutto di punti

Settantaquattro punti, con tre partite ancora a disposizione per migliorare. L’Atalanta di Gian Piero Gasperini ha conquistato il record di punti nella sua storia in Serie A. Il precedente risaliva alla stagione 2016/17 (72). E’ arrivata anche la certezza di giocare la prossima edizione della Champions League. Un risultato impensabile solo qualche anno fa, ma divenuto ormai normalità. Questa squadra stupisce sempre di più. E a regalare il successo contro un Bologna arcigno è stato Luis Muriel. Anche il colombiano ha fatto registrare un record, il suo personale di reti in una stagione di Serie A. E ancora. Dalla panchina sono arrivati 19 gol in questo campionato. A testimonianza di quanto siano importanti anche quei calciatori che partono fuori dall’undici iniziale.

Record assoluto di vittorie in Serie A. Sì, c’è anche questo. Sono 22 i successi in Serie A della Dea, il cui miglior risultato era stato di 21 nel torneo 2016/17. Con il gol vittoria di ieri l’Atalanta è arrivata a quota 95 reti complessive e soprattutto a 15 risultati utili di fila frutto di 12 successi e 3 pareggi. Il record precedente era stato di 14 gare senza sconfitta (6 vittorie e 8 pareggi) stabilito dall’Atalanta 1988/89 guidata da Emiliano Mondonico. Gasperini meglio anche di un’icona assoluta tra i tifosi bergamaschi.

Cifre astronomiche per i nerazzurri, tanto che i calciatori hanno festeggiato sui social. Una foto postata da diversi calciatori, con il numero 74 (quello dei punti) sulla lavagnetta delle sostituzioni. L’Atalanta vola e c’è anche chi chiama in causa il comitato dei Guinness World Records. E’ il caso di Marten de Roon, che ha postato una sua foto con un simpatico messaggio a corredo. E chissà che continuando così l’istanza non venga accolta…

 

Visualizza questo post su Instagram

 

We got 74 points and 95 goals, which both are records. @guinnessworldrecords you can use this photo.

Un post condiviso da Marten de Roon (@martenderoon15) in data: