Calciomercato, le notizie di oggi: interesse dell’emiro per la squadra italiana, novità Osimhen, vertice Juve

Calciomercato, le notizie di oggi: offerta da 400 milioni dell'emiro per la squadra italiana, novità su Osimhen, vertice in casa Juve

Calciomercato, le notizie di oggi – La Roma è concentrata sulla stagione in corso, l’obiettivo è concludere al meglio il campionato. Ma a tenere banco è anche e soprattutto il futuro, con la situazione societaria che è diventata spinosa. Il rapporto tra il presidente Pallotta e la piazza è ormai compromesso, non sembrano esserci i margini per continuare. Ma è altrettanto difficile trovare un accordo con possibili acquirenti, le richieste sono molto alte e la situazione post-Covid dal punto di vista economico non è di certo delle migliori. Friedkin ha presentato una seconda offerta, ma Pallotta non ha accettato. Alcuni rumors hanno parlato in questi di giorni di un interesse di un fondo sovrano del Kuwait, ha parlato l’emiro Fahad Al-Baker ad HDA Tv rivelando un’offerta fatta per un club italiano. “Ho formulato una prima proposta che è stata accettata. Ora dovremo valutare i dettagli. Non posso fare il nome perché quotata in borsa. Il valore si aggira sui 400 milioni di euro” (LA SMENTITA E LA RETTIFICA DEL DIRETTO INTERESSATO)

Arriva anche la conferma dal Lille: per Victor Osimhen al Napoli è ormai cosa fatta. Lo ha confermato il direttore generale della società francese, Marc Ingla, durante la conferenza stampa di presentazione dell’ultimo acquisto: “Siamo ai dettagli finali (LE DICHIARAZIONI COMPLETE)

La Juventus non sta di certo attraversando un buon momento, il club bianconero ha conquistato solo due punti nelle ultime tre partite frutto della sconfitta contro il Milan ed i pareggi contro Atalanta e Sassuolo. L’obiettivo scudetto è comunque vicino, ma non è ancora stato raggiunto, sarà molto importante la sfida contro la Lazio. Poi la dirigenza farà delle valutazioni complessive al termine della Champions League, anche sulla panchina guidata da Maurizio Sarri. Nelle ultime ore è andato in scena un vertice tra Andrea Agnelli, Pavel Nedved e Fabio Paratici. Si è parlato del presente, ma anche del futuro, della panchina bianconera e del mercato. Un argomento caldo è stato sicuramente quello riguardanti le difficoltà difensive, con nove gol subiti nelle ultime tre partite. Sul fronte panchina c’è fiducia in Sarri, ma il tecnico dovrà (LE NOVITA’ IN CASA BIANCONERA)