Calciomercato, le notizie di oggi: la SPAL pianifica il futuro, novità su Balotelli, i retroscena su Osimhen

Calciomercato, le notizie di oggi: la SPAL pianifica il futuro in panchina, novità su Balotelli, i retroscena su Osimhen al Napoli

Calciomercato, le notizie di oggi – La SPAL è destinata alla retrocessione, per la matematica sembra ormai solo questione di tempo. E’ stata una brutta stagione per un club che aveva abituato a miracoli, adesso la dirigenza è al lavoro per programmare al meglio il futuro e la prossima stagione. Si è deciso di interrompere il rapporto con l’allenatore Gigi Di Biagio, l’ex dell’Under 21 non ha convinto e l’intenzione è quella di interrompere il rapporto. Secondo quanto riporta Gianluca Di Marzio, il sogno è quello di affidare la panchina a Beppe Iachini, l’attuale tecnico della Fiorentina difficilmente (LE ULTIME)

L’esperienza al Brescia è stata negativa. Le parti sono pronte a dividersi ed il pensiero è rivolto al futuro. Stiamo parlando di Mario Balotelli, attaccante alla ricerca di un nuovo progetto. Sono già diversi i club stranieri a cui Super Mario è accostato. Tra questi il Galatasaray e alcune società cinesi e del Sud America. Non è però da escludere una clamorosa pista mediorientale. Come confermato in esclusiva a “Europa Calcio“, Morris Pagniello – agente FIFA italo-australiano e in stretto contatto con diversi club di Qatar, Arabia Saudita ed Emirati Arabi Uniti – sta lavorando per provare a portare Balotelli agli emiri dello Sharjah.

“L’idea di lavorare su questa pista è nata circa due settimane fa, quando sono rientrato a Dubai. Sono in contatto con Marcello D’Onofrio, avvocato di Balotelli. Mario è un campione, sono certo che negli Emirati può rilanciarsi (L’INTERVISTA COMPLETA)

81 milioni per 38 gol in carriera, potremmo sintetizzare così l’affare Osimhen. Ma le cose sono molto più complesse di così. Il Napoli ha scelto l’attaccante nigeriano del Lille come primo acquisto da regalare a Gattuso. Anzi si dice che sia proprio l’allenatore ad aver fatto il nome del 21enne e ‘L’Equipe’ rilancia una notizia ancor più clamorosa: Gattuso è pronto a ridursi lo stipendio pur di avere Osimhen nel suo parco attaccanti. E chi è costui? Messi, Cristiano Ronaldo? No, niente affatto. E’ un ragazzo nigeriano che ha segnato in carriera un ventesimo dei gol dei due sopra citati (e siamo stati generosi!). Sbarcato in Europa dopo un Mondiale Under-17 nel quale si è messo in mostra con 10 gol, Osimhen ha fallito al Wolfsburg (in Germania). Un campionato, la Bundesliga, in cui ci sono tanti spazi, si vedono oltre 25 gol a giornata e quindi adatto agli attaccanti, anche giovani (L’ANALISI COMPLETA)