Cessione Milan, la confessione: “Arnault ed Elliott si sono già incontrati e non è stata una fumata nera…”

Cessione Milan, la confessione in merito ad un incontro che secondo l'ex calciatore e procuratore Massimo Brambati sarebbe già avvenuto

Cessione Milan – Si è tornato a parlare oggi del possibile passaggio di consegne nella società rossonera. Di nuovo in voga il nome di Bernard Arnault, l’a.d. di LVMH che già nei mesi scorsi era stato accostato al club italiano. Secondo fonti della finanza inglese svelate da ‘Repubblica’ ci dovrebbe essere un incontro tra Arnault e Gordon Singer, anche se in tal senso c’è chi ha dichiarato che un incontro è già avvenuto. E’ Massimo Brambati, ex calciatore e procuratore che a ‘Maracanà‘, trasmissione di TMW Radio, ha dichiarato: “Incontro imminente tra Arnault e il fondo Elliott per il passaggio di mano del Milan? Si sono già incontrati a Londra. E non è stata una fumata nera. Lo snodo stadio sarà determinante nella trattativa. E so che cercherebbero Allegri per la panchina”.

Cessione Milan, rispunta il nome di Arnault: previsto vertice con Elliott. Tutto sul magnate francese

Cessione Milan, clamorosi scenari per il futuro: Ariedo Braida intermediario della trattativa con un magnate