Consigli Fantacalcio 32ª giornata, le scelte ruolo per ruolo: chi schierare e chi evitare

Consigli Fantacalcio 32ª giornata, tutti i dettagli per i Fantallenatori in vista della prossima giornata del campionato di Serie A

Consigli Fantacalcio 32ª giornata – Si torna subito in campo per la 32ª giornata giornata del campionato di Serie A. Il turno si apre con il botto e con tre sfide molto interessanti, nel primo match in campo la Lazio che non può permettersi altri passi falsi contro il Sassuolo. Alle 19.30 trasferta per la Roma che dovrà vedersela con il Brescia, poi il big match tra Juventus e Atalanta, partita che può valere una stagione. Domenica vero e proprio scontro tra Genoa e Spal, il Cagliari impegnato contro il Lecce, la Fiorentina contro il Verona. Sfida sentita tra Parma e Bologna, big match tra Napoli e Milan mentre lunedì c’è Inter-Torino.

Consigli Fantacalcio 32ª giornata

CHI SCHIERARE E CHI EVITARE

PORTIERI: Puntiamo su Pau Lopez che potrebbe tornare a Roma con la rete inviolata, il Brescia ha dimostrato di essere in difficoltà. Dragowski è in ottima forma, così come Musso. E’ da evitare Szczesny, schierare il portiere contro l’Atalanta non è mai una buona decisione. Rischi anche per Meret e Donnarumma.

DIFENSORI: Mancini della Roma può essere pericoloso sui calci piazzati, così come il rientrante Pezzella dalla squalifica. In difficoltà i difensori dell’Inter e Belotti è sempre un osso duro, da evitare i difensori della Juventus per lo stesso motivo di Szczesny, ma è anche vero de Ligt è pericoloso nel gioco aereo, in senso positivo ma anche negativo.

CENTROCAMPO: Luis Alberto può sfondare contro la difesa del Sassuolo, la Lazio è obbligata a vincere. Veretout è in forma, si può scommettere su Pellegrini. Nainggolan può andare in gol contro il Lecce, Kucka è diventato rigorista. Non sta attraverso un buon momento Castrovilli, il centrocampista della Fiorentina non è in forma. Ovviamente spazio a De Paul, mentre Pjanic è con la testa altrove.

ATTACCO: Scommettiamo su un nome: Edin Dzeko può tornare al gol contro il Brescia. Stesso discorso per Immobile contro il Sassuolo, poi spazio ai calciatori di Juventus e Atalanta. Sì a Simeone e Barrow, no a Petagna e Caputo. Lautaro Martinez può riscattare le ultime deludenti prestazioni.