El Shaarawy, nervosismo e tensioni: lo Shangai Shenua lo sospende

Alta tensione in Cina per Stephan El Shaarawy, l'ex attaccante di Milan e Roma è stato sospeso dalla sua società: i motivi

Un esordio nerissimo. Comincia male il campionato per Stephan El Shaarawy. Nervosismo e tensione durante il match tra il “suo” Shangai Shenua e il Guangzhou Evergrande di qualche giorno fa. L’ex attaccante di Milan e Roma, sostituito al 55′, sarebbe uscito dal campo contrariato per via del cambio, rientrando subito negli spogliatoi. Comportamento, questo, non gradito al club, che – come riportano alcuni media locali – avrebbe deciso di sospenderlo in attesa di nuove comunicazioni. Il primo provvedimento è infatti la non convocazione per la seconda gara del torneo, contro lo Shenzen di Donadoni, giocata ieri. Che questa frattura non possa significare ritorno in Europa?