Fiorentina, gli ultras attaccano Ribery: “Sciacquati la bocca prima di parlare di Firenze come se fosse Medellin”

Dopo il furto subito di ritorno dalla trasferta di Parma, anche l'attacco dei tifosi viola nei confronti dell'attaccante della Fiorentina Franck Ribery

Fa ancora molto discutere la disavventura capitata a Franck Ribery, che si è trovato la casa svaligiata al suo rientro dopo la vittoriosa trasferta di Parma. L’attaccante viola, poi, si è sfogato sui social con un messaggio che lascia intendere un possibile addio a fine stagione. In tutto ciò, gli ultras viola non l’hanno presa bene. Non gli è andato giù il modo in cui il francese ha parlato della città toscana. E così, come si legge dalle colonne de Il Giornale, i tifosi viola si sono scagliati contro il proprio calciatore: “Caro Franck, capiamo lo choc, ma sciacquati la bocca prima di parlare di Firenze come se fosse Medellin. Ai ricchi rubano ovunque, ma hanno la fortuna di potersi permettere sistemi di allarme e vigilanze private. I poveri cristi, invece, vengono derubati anche loro ma devono fare come San Lorenzo che lo prese in tasca e fece silenzio…”.

Furto Ribery, la moglie si sfoga: “Amo Firenze, ma sono ferita in qualità di donna, sposa e mamma [FOTO]