Giallo sulla morte di Giuseppe Cosentino: aperta un’inchiesta, nove sanitari indagati

Tutti i dubbi sulla morte di Giuseppe Cosentino, ex presidente del Catanzaro. E' stato deciso di aprire un'inchiesta e 9 sanitari sono indagati

Aumentano i dubbi sulla morte di Giuseppe Cosentino, ex presidente del Catanzaro: la Procura di Reggio Calabria ha deciso, così, di fare chiarezza. Ben 9 persone sono indagate in seguito al decesso avvenuto lo scorso 13 luglio a causa delle complicazioni dovute in seguito ad un intervento chirurgico eseguito presso “Villa Caminiti”, nota struttura medica situata a Villa San Giovanni.

Sono stati iscritti nel registro degli indagati gli operatori sanitari che hanno avuto in cura, a vario titolo, Giuseppe Cosentino. Adesso dovranno essere accertate le cause della morte e capire l’eventuale coinvolgimento da parte dei medici.