Insulti razzisti staff Atalanta a tifoso Napoli, la procura apre un’inchiesta: responsabilità oggettiva

La Procura della Figc ha aperto un'indagine nei confronti dell'Atalanta e del team manager del club bergamasco dopo l'espidio avvenuto pomeriggio

Possibili provvedimenti nei confronti dell’Atalanta dopo l’episodio accaduto questo pomeriggio prima della partenza per Torino, dove un tifoso del Napoli ha “stuzzicato” Gasperini: “Quest’anno la partita ve la giocate o gliela regalate come al solito? Forza Napoli”, gli ha detto. Alla risposta del tecnico (“Pedala cogl**ne”), è seguita quella ancora peggiore del team manager Mirco Moioli (“Terrone del ca**o”).

Secondo quanto apprende l’Ansa, per questo episodio la Procura federale della Figc guidata da Giuseppe Chiné avrebbe aperto un’indagine nei confronti del team manager oltreché dello stesso club per responsabilità oggettiva. Sulla vicenda, che verrà ricostruita grazie anche ai video pubblicati in rete, potrebbe essere contestata la violazione agli artt. 4 e 28 del Codice di giustizia sportiva.

Sono anni che “ce la menate” con la discriminazione territoriale, ma se dobbiamo assistere a questo scempio non ha senso

La Juve rischia di “farsela addosso”, ma i rigori e Ronaldo la salvano: l’Atalanta beffata, ma meritava [FOTO]

Juventus-Atalanta 2-2, le pagelle di CalcioWeb: Ronaldo glaciale, accanimento terapeutico su Bernardeschi [FOTO]