L’Italia batte 3-2 il Brasile: il 5 luglio 1982 Paolo Rossi entra nella storia del calcio

Si rinnova l'appuntamento con la rubrica "Accadde oggi". Torniamo indietro al 5 luglio 1982, data di Italia-Brasile 3-2 e della tripletta di Paolo Rossi

Una vittoria storica, rimasta nell’immaginario di tutti coloro che l’hanno vissuta ma anche delle generazioni che sono venute dopo quel 5 luglio 1982. L’Italia batte 3-2 il favorito Brasile nel secondo turno eliminatorio dei Mondiali di Spagna, in una partita epica, tra le più belle di tutti i tempi. Al Brasile di Tele Santana bastava anche un pareggio. Gli azzurri si portarono avanti con un colpo di testa di Paolo Rossi. Al dodicesimo però Socrates beffò Zoff con un tiro rasoterra. Al minuto 25, su un corto retropassaggio di Cerezo, si avventò di nuovo Rossi che firmò il 2-1. Nella ripresa il pari di Falcao. Ma sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ancora Paolo Rossi a timbrare di testa. Ci fu poi anche il quarto gol azzurro con Antognoni, annullato per un inesistente fuorigioco.