Lecce, Liverani alza la voce: “ho visto dare rigori per molto meno”

Il tecnico del Lecce Liverani commenta la sconfitta contro il Bologna che sembra condannare la squadra alla retrocessione in Serie B

E’ deluso l’allenatore Fabio Liverani dopo la sconfitta contro il Bologna, che sembra condannare il suo Lecce alla retrocessione. “Vorrei rivedere l’episodio dal quale è arrivato il gol del Bologna, ho visto rigori assegnati per molto meno”, ha detto ai microfoni di DAZN, nel mirino un presunto fallo di mano in area avversaria in occasione della rete di Barrow.

“Ci giochiamo molto senza una rosa adatta a giocare ogni tre giorni, credo che andasse almeno rivisto. Ma la stagione è un po’ così e non si fa molto coi se e coi ma. Anche perché abbiamo sbagliato molto. L’approccio alla gara è stato difficile, senza fare nulla siamo andati sotto di due gol. Abbiamo riordinato le idee e giocato in maniera straordinaria. Traverse, salvataggi sulla linea… e spesso abbiamo sbagliato l’ultimo passaggio: la squadra ha creato tanto e meritavamo qualcosa di più. Ringrazio tutti i ragazzi, ma per cambiare le partite non abbiamo alternative, lì davanti non avevo nessuno. Fatico a dire qualcosa alla squadra. Abbiamo preso un punto in tre partite, ma ci credo molto, ho fiducia nel calcio. Ci crederò fino all’ultimo secondo e retrocedere sarebbe un dispiacere grande, la squadra non lo merita per la qualità. Ma il calcio ha i suoi verdetti, se così sarà dovremo accettarlo”.

Bologna-Lecce 3-2, le pagelle di CalcioWeb: Barrow condanna la squadra di Liverani [FOTO]