Leeds, la promessa mantenuta dalla famiglia: stesso scatto dopo 16 anni. Cambia l’aspetto ma non l’amore [FOTO]

Il Leeds è tornato in Premier League qualche giorno fa. C'è una famiglia di tifosi che ha atteso 16 anni e poi ha scattato la stessa foto

Devono dire grazie a Marcelo Bielsa e ai calciatori per la promozione del Leeds in Premier League. Hanno atteso 16 anni questo momento. Papà, figlia e figlio, una famiglia. Sempre lì a tifare, ad Elland Road. E dopo tanto quel momento è arrivato. Il cartellone con la scritta “We’ll be back” (torneremo) era indubbiamente un modo per sognare e sperare nel 2004, quando il club retrocedeva in Championship. Nel 2020 su quel cartellone è apparsa la scritta “We are back” (siamo tornati). E in quello scatto c’è tutta una storia, lunga 16 anni. Il sogno è diventato realtà e loro hanno mantenuto la stessa passione, nonostante i cambiamenti fisici inevitabili. Il papà ha perso qualche diottria e indossa gli occhiali, sul volto qualche ruga segno del tempo passato. Il figlio non sfoggia più il caschetto, la figlia indossa la fede. Ma quello che non cambierà mai è il loro amore per il Leeds. In basso lo scatto che fatto il giro dei social.

Il Leeds torna in Premier League. Viaggio nella storia: dal devastante incendio agli anni d’oro fino alla rinascita con Bielsa e l’italiano Radrizzani [FOTOGALLERY]