Gestacci, 4 espulsioni e 2 gol nel recupero: in Portogallo è successo di tutto [FOTO e VIDEO]

In Portogallo, nell'ultima gara di Primeira Liga, è successo un po' di tutto: gestacci, gol ed espulsioni in pieno recupero

Il più classico dei finali. Ultima giornata, pesanti verdetti in ballo, tanto nervosismo e chi più ne ha più ne metta. Nell’ultima giornata di Primeira Liga, prima divisione portoghese, è successo un po’ di tutto. Di fronte Maritimo e Famalicao. La prima senza ormai obiettivi da raggiungere, la seconda che – in caso di vittoria – si qualificherebbe ai preliminari di Europa League.

Partita abbastanza tranquilla fino agli ultimi concitati minuti. Clamorosa rimonta ospite tra l’87‘ e 91‘: da 2-1 a 2-3 e qualificazione – che sembrava ormai irraggiungibile – messa in ghiaccio. Tanta euforia, rotta però pochissimi giri di lancetta dopo. E’ infatti il 95‘ quando la compagine di casa riagguanta il pari per il 3-3 finale. Un pari che, al Maritimo, serve a ben poco in termini di classifica. Ma non si direbbe a guardare l’esultanza, tutt’altro che pacata. Gestacci ed entusiasmo alle stelle. Il risultato? Sul campo lo abbiamo detto: 3-3. E’ “in battaglia” che finisce male: ben quattro cartellini rossi sventolati dall’arbitro in pieno recupero. In basso il VIDEO.

Zenit, troppa euforia per la vittoria: la Coppa cade a terra e si rompe [VIDEO]