Messi all’Inter? Marotta risponde così. E su Sanchez: “Trattiamo, lo vogliamo almeno per l’Europa League”

Giuseppe Marotta, amministratore delegato dell'Inter, ha parlato di Messi, Sanchez e della questione calendari prima della gara contro il Genoa

Beppe Marotta esce allo scoperto. L’ad dell’Inter ha parlato nel pre-partita della gara contro il Genoa a ‘Sky Sport’, rivelando la verità sulla trattativa per portare Lionel Messi in nerazzurro: “Non è un nostro obiettivo, Messi è concentrato a continuare la sua carriera al Barcellona. Credo non ci siano dubbi su questo. Parliamo di fantacalcio“. Sul futuro di Sanchez: “E’ una situazione anomala. La competizione può essere alterata da situazioni come queste, al momento nulla è risolto. C’è una trattativa continua con il Manchester United, ci proveremo almeno per l’Europa League“.

Infine Marotta ha fatto un resoconto della stagione dell’Inter e ha parlato della questione calendario, più volte tirata in ballo da Conte nelle ultime settimane: “La nostra analisi fa riferimento alla crescita costante, da quello che abbiamo potuto vedere possiamo dire di essere migliorati. Dobbiamo continuare su questa strada. Rammarichi? Il cammino è positivo. Qualche piccolo rimpianto c’è vedendo il cammino di chi c’è davanti, ma dobbiamo essere onesti e riconoscere la crescita che abbiamo avuto. Siamo stati penalizzati dai calendari, è un dato concreto. Era difficile coniugare le varie esigenze di un calendario che doveva essere compresso. Non voglio biasimare il comportamento della Lega ma va ricordato che anche i piccoli particolari fanno la differenza”.