Mihajlovic furioso: “Dobbiamo vergognarci e stare zitti. Chiedo scusa a società e tifosi”

Parole durissime quelle di Sinisa Mihajlovic nel post-partita di Milan-Bologna. Il tecnico serbo ha pesantemente criticato la propria squadra

E’ un Sinisa Mihajlovic furioso quello che ha commentato il pesante 5-1 subìto dal Bologna contro il Milan. Queste le parole durissime del serbo ai microfoni di ‘DAZN’: Quando perdi 5-1 devi soltanto stare zitto e subire le critiche. Chiedo scusa alla società e ai tifosi, c’è da vergognarsi. Se c’è dignità nei miei giocatori, spero facciano lo stesso. Non sono arrabbiato, sono deluso. Dobbiamo fare delle scelte per il prossimo anno, c’è da vedere che vogliamo fare da grandi, se lottare per l’Europa o solo essere salvi a dieci dalla fine. Se vogliamo far qualcosa di eccitante, serve cambiare. Dopo questa partita è chiaro a tutti. A fine campionato ci incontreremo per vedere quel che dovremo fare. Nel bene e nel male ho visto quello che dovevo vedere“.

Mihajlovic-Ibrahimovic, che bello! Abbraccio sentito prima di Milan-Bologna [FOTO]