Polveriera Lazio, Sportmediaset: “rissa sfiorata nello spogliatoio, parole grosse tra compagni per scarso impegno”

Grandissima tensione in casa Lazio dopo la sconfitta casalinga contro il Sassuolo, rissa sfiorata nello spogliatoio e parole grosse

E’ polveriera in casa Lazio. Momento veramente negativo per la squadra di Simone Inzaghi che ha perso le ultime possibilità di tornare in corsa per lo scudetto. Altra brutta prestazione contro il Sassuolo e clamoroso 1-2 in casa. Al termine del match momenti di grande tensione. Secondo quanto riporta Sportmediaset violenta discussione tra Acerbi ed il direttore sanitario Ivo Pulcini, nata non solo per la querelle via social della scorsa settimana tra Pulcini ed il nutrizionista della Lazio, ma soprattutto per i tanti infortuni che hanno limitato le scelte di Inzaghi. Parole grosse sono volate anche tra i calciatori con accuse rivolte ad alcuni di scarso impegno. Infine, nell’immediata vigilia della gara vinta con il Torino, scontro verbale tra il preparatore Ripert ed uno dei fisioterapisti, Gasparini.

Lazio-Sassuolo 1-2, le pagelle di CalcioWeb: i biancocelesti non ci sono più, Raspadori e Caputo lanciano De Zerbi