La Reggina presenta Lafferty e il presidente Gallo rincara: “Serie A subito, il Covid non mi ferma” [FOTO]

Kyle Lafferty è il secondo acquisto della Reggina in questa sessione estiva di calciomercato. L'attaccante nord-irlandese è stato presentato alla stampa

  • Foto StrettoWeb/Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb/Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb/Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb/Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb/Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb/Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb/Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb/Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb/Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb/Salvatore Dato
  • Foto CalcioWeb/Salvatore Dato
    Foto CalcioWeb/Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb/Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb/Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb/Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb/Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb/Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb/Salvatore Dato
/

La Reggina ha messo a segno il secondo colpo del suo calciomercato: Kyle Joseph George Lafferty. L’attaccante nord-irlandese, dopo aver superato le visite mediche in mattinata, è stato presentato alla stampa nel tardo pomeriggio. Acquisto di spessore per gli amaranto, che avevano già messo a segno un colpo importante con Jeremy Menez. Due nomi che dimostrano l’entusiasmo della società per la Serie B riconquistata dopo anni e la voglia di essere subito protagonista nel campionato cadetto. Ad introdurre il calciatore è stato il presidente della Reggina, Luca Gallo: “Un altro grande giocatore, un ottimo acquisto. Abbiamo visionato il ragazzo a lungo, è il profilo giusto, un campione sia per caratteristiche fisiche che tecniche. E’ un orgoglio, entra a far parte del club. Ci saranno acquisti e cessioni, il lavoro è ancora lungo. Arriveranno calciatori di qualità e funzionali. Ogni giorno cerco di migliorare la squadra e la struttura, quello che è successo recentemente ha creato dei problemi economici. Ma non per questo mi fermerò. Siamo all’inizio del nostro percorso. L’obiettivo è la Serie A, non posso attendere”.

Ex Palermo, profilo di caratura internazionale, Lafferty si è così presentato ai tifosi della Reggina: “Sono felice di far parte della squadra, ringrazio il presidente, l’obiettivo è la Serie A. Non mi fermerò mai in campo. Sono arrivato in una grande squadra, ringrazio il presidente per l’opportunità. Volevo tornare in Italia. Posso giocare anche in difesa, voglio aiutare la squadra a vincere. I tifosi sono molto appassionati. Sono rimasto colpito dal centro sportivo Sant’Agata e sono pronto per questa nuova avventura”.

Presentazione Lafferty: “sono arrivato in una grande piazza, punto la Serie A con questa maglia” [FOTO]

Reggina, Gallo: “La Serie A obiettivo immediato, non ho tempo da perdere. Il Covid non mi fermerà”