Rigore Parma, l’ex arbitro Bergonzi: “Deluso e amareggiato da Fabbri, chieda scusa”

L'ex arbitro di Serie A Mauro Bergonzi si dice deluso e amareggiato da Fabbri per il clamoroso errore in Roma-Parma: "Credo che verrà sospeso"

Fabbri? Sono amareggiato e deluso da ex arbitro per quello che ho visto. Mette a disagio tutti i suo i colleghi, l’Aia e il designatore, è un errore inconcepibile. Dovrebbe chiedere scusa, non si capiscono le motivazioni. Credo che sarà sospeso, gli serve un riposo lungo”. A parlare così, ai microfoni di TMW Radio, durante il programma Maracanà, è l’ex arbitro Mauro Bergonzi, che parla del mancato rigore consesso al Parma nella sfida di ieri in casa della Roma.

Tanti rigori concessi dopo il lockdown? Si sono visti errori da parte di tutti – prosegue – con rigori dati con troppa facilità. Il regolamento sicuramente non aiuta. Ma non è un alibi. Manca attenzione e concentrazione da parte dei fischietti”.

Il braccio di Mancini, l’abbaglio di Fabbri e il rigore negato al Parma: il web si indigna. “Senza parole” [FOTO]

Roma-Parma, Fabbri nega un rigore clamoroso: “Per me è spalla”. I gialloblu recriminano [FOTO e VIDEO]

Furia Parma, Lucarelli: “oggi abbiamo rasentato il ridicolo, adesso basta”