Scintille Lazio-Milan, Paquetà esagera e Parolo si indigna: “Ci vuole rispetto”

Al triplice fischio di Lazio-Milan si è acceso un parapiglia che ha coinvolto alcuni giocatori: nel mirino è finito Paquetà, Parolo spiega perché

Da una parte il nervosismo per il risultato, dall’altra la risposta a qualche parola di troppo. E così, alla fine di Lazio-Milan, si è acceso un parapiglia che ha coinvolto alcuni giocatori. A parlarne al triplice fischio è stato Parolo, che ai microfoni della radio ufficiale del club ha affermato: Paquetà ha sbagliato, ci vuole rispetto per l’avversario e lui non lo ha dimostrato. Il riferimento del centrocampista biancoceleste è al comportamento del brasiliano, che sullo 0-3 per la sua squadra ha tentato una “bicicleta” nei confronti di Lazzari. Un gesto non apprezzato dai calciatori della Lazio.

Theo Hernandez come Javier Zanetti: si fa tutto il campo al 70′ [VIDEO]

Lazio, maledetto lockdown. Ma tutta questa fretta di riprendere? La Juve è una spanna sopra

Lazio-Milan 0-3, le pagelle di CalcioWeb: lo Leiva giustamente, lui Kjaer? [FOTO]