Serata da incubo per Ribery, infortunio e furto in casa: “Come facciamo a sentirci bene qui dopo questo?” [VIDEO]

Serata da incubo per Franck Ribery, calciatore della Fiorentina. Il francese si è infortunato nella gara contro il Parma ed è stato vittima di un furto

Prima la botta alla caviglia che lo ha costretto ad uscire in Parma-Fiorentina, poi la brutta sorpresa rientrando a casa. Una serata non certo fortunata per Franck Ribery, che ha subìto un furto nella sua villa a Firenze. Il francese ha espresso tutto il suo sdegno sui social, sfogandosi con un duro messaggio su Twitter e Instagram. Parole dure che lasciano presagire un addio anticipato al nostro campionato: “Al ritorno dalla vittoria contro il Parma, sono rientrato a casa mia. La mia casa in Italia, Paese nel quale ho deciso di proseguire la mia carriera dopo tanti anni a Monaco. Ecco quello che ho trovato… Dunque, mia moglie ha perso qualche borsetta, qualche gioiello, ma grazie al Cielo niente di essenziale. Quello che mi scuote è l’impressione di essere nudo, di avere i pantaloni abbassati, e questo, questo non lo accetto! Grazie a Dio, mia moglie e i miei figli sono al sicuro a Monaco, ma come faccio ad essere sereno oggi? Come faccio/facciamo a sentirci bene qui, oggi, dopo tutto questo? Non corro dietro i milioni, grazie a Dio non mi manca niente, in compenso corro sempre dietro a un pallone, perché è la mia passione. Ma, passione o meno, la mia famiglia passa avanti a tutto, e noi prenderemo le decisioni che saranno necessarie al nostro benessere”. In basso FOTO e VIDEO.

Furto nella villa di Ribery [VIDEO]