Serie B, i calciatori del Trapani mettono in mora la società [DETTAGLI]

Situazione sempre più delicata nel campionato di Serie B, la squadra del Trapani ha deciso di mettere in mora la società, i dettagli

Il Trapani è rientrato pienamente in corsa per raggiungere l’obiettivo salvezza nel campionato di Serie B, la squadra è reduce da una serie di risultati positivi che hanno permesso di avvicinarsi alle dirette inseguitrici per evitare la retrocessione. Nel frattempo la situazione dal punto di vista societario continua ad essere molto delicata. Come riporta ‘Gianluca Di Marzio’ i calciatori hanno deciso di mettere in mora la società e chiedere il sostegno dell’AssoCalciatori per ricevere le mensilità arretrate degli stipendi. La decisione è arrivata in comune accordo tra i calciatori, alla vigilia della partita di campionato contro il Pisa. Si tratta di una situazione simile a quella del 4 giugno 2019, quando la squadra mise in mora la società a ridosso della finale dei playoff di Serie C. Adesso si sta lottando per la salvezza in Serie B, nonostante i tanti problemi e due punti di penalizzazione che hanno complicato la ricorsa verso l’obiettivo.

Le notizie del giorno – I tifosi della Juventus perdono le staffe, Cassano e la moglie Carolina allo scoperto