Squalificati Serie B, il giudice sportivo: pugni e manate, stangate per due calciatori

Squalificati Serie B - Tutte le decisioni del giudice sportivo dopo la 34ª giornata di cadetteria andata in scena nella giornata di ieri

Squalificati Serie B – Queste le decisioni del giudice sportivo dopo le gare della 34ª giornata di cadetteria andate in scena nella serata di ieri. Stangata per Coppola del Livorno e Galano del Pescara, per aver colpito i propri avversari rispettivamente con un pugno e una manata al volto. Stop ed ammenda per Ardemagni, fermati un allenatore e un dirigente. Di seguito l’elenco completo.

CALCIATORI

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA
COPPOLA Alessandro (Livorno): per avere, al 16° del secondo tempo, colpito con violenza un avversario con un pugno al volto.
GALANO Cristian (Pescara): per avere, al 24° del primo tempo, a giuoco fermo, colpito con violenza un avversario con una manata al volto.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 1.500,00
ARDEMAGNI Matteo (Frosinone): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
CALIGARA Fabrizio (Venezia): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
CUOMO Giuseppe (Crotone): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
ERAMO Mirko (Ascoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione).
FIORDILINO Antonioluca (Venezia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quattordicesima sanzione).
GUSTAFSON Samuel (Cremonese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
MONTALTO Adriano (Venezia): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).
RICCI Samuele (Empoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
SODDIMO Danilo (Pisa): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).
VITIELLO Roberto (Juve Stabia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

ALLENATORI

ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
LA PENNA Raffaele (Juve Stabia): per avere, al 31° del primo tempo, contestato con veemenza l’operato arbitrale; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

DIRIGENTI

ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
GESSA Andrea (Pescara): per avere, al 26° del secondo tempo, contestato con veemenza l’operato arbitrale; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.