Squalificati Serie B, le decisioni del giudice sportivo: due giornate a Luppi

Squalificati Serie B, le decisioni del giudice sportivo. Ecco tutti i dettagli che riguardano il torneo cadetto dopo l'ultima giornata

Squalificati Serie B – Il Giudice Sportivo avv. Emilio Battaglia, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Carlo Moretti, nel corso della riunione del 25 luglio 2020, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

a) CALCIATORI
CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA ED AMMONIZIONE
LUPPI Davide (Cittadella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (Terza sanzione); per avere, al termine della gara, rivolto al Quarto Ufficiale espressioni irriguardose.
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
GHIRINGHELLI Luca (Cittadella): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
LOPEZ GASCO Walter Alberto (Salernitana): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.
MASCIANGELO Edoardo (Pescara): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete.
CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
KIYINE Sofian (Salernitana): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Decima sanzione).
SCHIATTARELLA Pasquale (Benevento): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Decima sanzione).
TERRANOVA Emanuele (Cremonese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
VOGLIACCO Alessandro (Pordenone): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).