Verona, Juric si arrabbia: “Noi morbidi contro il Genoa? Schifato da queste voci, solo in Italia succede…”

L'allenatore del Verona Ivan Juric si arrabbia per le continue voci sulla sfida tra gli scaligeri e il Genoa, alla disperata ricerca di punti salvezza

CalcioWeb

Lo ha affermato subito dopo il fischio finale dell’ultimo match, ma lo ha voluto ribadire con forza scacciando ancora una volta via i brutti pensieri che aleggiano negli ambienti del calcio italiano. Perché, a detta sua (e forse è vero) all’estero e negli altri sport tutto questo non accade. Il riferimento è alla sfida tra Genoa e Verona, con l’ex Juric – senza più obiettivi – ad affrontare il suo passato rossoblu, che di obiettivo ne ha invece uno importantissimo: la salvezza. Proprio per questo motivo si è fatta avanti con insistenza la voce che il tecnico scaligero possa “ammorbidirsi” contro i liguri per permettergli la vittoria e quindi la salvezza.

Ma Juric, che già aveva ribadito la sua intenzione di vincere per arrivare ottavo, in un’intervista alla Gazzetta dello Sport ribadisce il concetto e si arrabbia: “Domenica vogliamo vincere contro il Genoa perché c’è in palio l’ottavo posto in classifica, sarebbe fantastico. Infastidito dalle voci sulla presunta morbidezza? Mi fa schifo questo modo di pensare, è brutto e fastidioso per la gente onesta. All’estero e negli altri sport, nemmeno pensano che possa accadere”.

Vergogna Genoa, questa squadra merita la B! Anche quest’anno salvata dal biscotto?

Genoa-Verona, altro che biscotto. Juric: “Il Grifone mi ha dato tanto, ma è stata una fregatura…”

Condividi