Calciomercato Milan, rinnovo di Ibra ad un passo. E de Paul è una pista concreta: spunta l’indizio

Il Milan continua a trattare il rinnovo di Zlatan Ibrahimovic e nel frattempo pensa ad alcuni nomi in entrata: tra questi c'è anche quello di de Paul

L’accordo tra il Milan e Zlatan Ibrahimovic è ormai a un passo. Lo svedese ha cambiato il volto della squadra di Pioli e ha migliorato il rendimento anche degli altri giocatori. I rossoneri vogliono fare di Ibra il centro del progetto e la conferma di Pioli, con il quale fin da subito Zlatan ha avuto un buon feeling, è stata decisiva in tal senso. Per quanto riguarda i dettagli del contratto si va verso un annuale con tanti bonus legati al raggiungimento degli obiettivi di squadra e personali, grazie ai quali potrebbe arrivare a guadagnare un massimo di 7 milioni: dalla qualificazione alla prossima Champions League, ad un eventuale successo in Europa League fino ad un certo numero di gol e presenze.

Ma non solo Ibrahimovic. Il Milan si muove anche in entrata. Torna di moda il nome di Rodrigo de Paul. Il centrocampista argentino dell’Udinese ha fatto benissimo nella stagione appena conclusa ed ha diversi estimatori. Per i rossoneri è una priorità, ma la trattativa non è facile. L’argentino ha il contratto in scadenza nel 2024 e il Milan si era già informato sulla situazione di de Paul già a gennaio. Se per quanto riguarda l’ingaggio non ci sarebbero problemi (guadagna 800mila euro all’Udinese, al Milan andrebbe a prendere oltre 2 milioni), è il costo del cartellino a spaventare: 35-40 milioni. Ma l’Udinese potrebbe accettare delle contropartite. I friulani sono da anni tra i migliori club a lavorare con i giovani e gradiscono diversi calciatori rossoneri. L’inserimento di qualcuno tra Gabbia, Krunic, Leao e Pobega (centrocampista in prestito al Pordenone ma di proprietà rossonera) potrebbe abbassare il prezzo. Un ulteriore indizio di una possibile partenza di de Paul è l’interesse dell’Udinese per Roberto Pereyra, ex bianconero adesso al Watford, altra società dei Pozzo. La retrocessione del club inglese potrebbe liberare l’argentino, che tornerebbe in Italia proprio per prendere il posto di de Paul.

Calciomercato, le notizie di oggi – La Juve di Pirlo, doppio colpo Milan, nomi per Roma e Torino [FOTO]