Cosenza, calciatore positivo al Coronavirus: è asintomatico

Un calciatore delle giovanili del Cosenza è risultato positivo al Coronavirus. Il giocatore è comunque asintomatico e già in isolamento

Tramite una nota apparsa sul proprio sito web, il Cosenza ha comunicato che “con il coordinamento dello staff sanitario, i componenti del gruppo squadra presenti in città si sono sottoposti, nei giorni scorsi, al test molecolare (tampone naso faringeo) per la ricerca del Covid-19″. Il ciclo di tamponi, prosegue la nota, “è stato effettuato in regime di pre raduno garantendo ai tesserati il distanziamento e, in attesa dei risultati, non è stata svolta alcuna attività atletica”. Le risultanze dei test, a quanto si apprende dal comunicato del Cosenza, “sono state comunicate in queste ore e hanno dato esito negativo per tutti i soggetti interessati tranne che per un tesserato del settore giovanile per il quale è stata riscontrata la positività. Il giovane calciatore è completamente asintomatico e secondo i Protocolli Sanitari in vigore è in isolamento, sotto la supervisione dello staff medico societario in stretta collaborazione con l’Autorità Sanitaria locale”.

Kluivert positivo al Coronavirus: è il quarto calciatore della Roma