Il ds Gerolin a CalcioWeb: “post Sarri? Vedrei bene Zidane”

La Juventus ha deciso di esonerare l'allenatore Maurizio Sarri. Ha affrontato l'argomento anche il direttore sportivo Manuel Gerolin

Un ribaltone un pò a sorpresa. Ma principalmente per i tempi e nemmeno dopo 24 ore dall’eliminazione agli ottavi Champions League contro il Lione. La Juventus ha deciso di esonerare l’allenatore Maurizio Sarri, un duro provvedimento nei confronti del tecnico nonostante la vittoria dello scudetto che, evidentemente, non ha accontentato la dirigenza. Il tecnico paga l’eliminazione agli ottavi di finale contro una squadra nettamente inferiore dal punto di vista tecnico, ma anche fisico considerando che il campionato francese è stato interrotto definitivamente dopo il lockdown per il Coronavirus. In campionato il rendimento è stato altalenante, sono arrivate troppo sconfitte, troppi gol subiti e troppe prestazioni incerte. Adesso è già partita la caccia al sostituto con tanti nomi: da Zidane a Inzaghi, da Pochettino a Allegri e Conte.

Abbiamo contattato un esperto del calcio italiano e non solo, il direttore sportivo ex Udinese Manuel Gerolin, ecco quanto dichiarato ai microfoni di CalcioWeb: “la Juventus si è dimostrata una squadra forte, nonostante l’eliminazione in Champions League. Ha vinto 9 campionati di fila, la società ha fatto delle valutazioni ed, evidentemente, non è rimasta contenta del gioco offerto dalla squadra. Per questo club vincere lo scudetto rappresenta un appuntamento fisso, la scelta sarà nata certamente per il percorso in Champions League”. Sul sostituto: “vedrei bene Zidane, un allenatore che conosce l’ambiente. Ha grande carisma, ha già allenato tanti campioni al Real Madrid”. 

Juve, ora cambiano anche le strategie di mercato: i punti fermi da cui ripartire [FOTO]

Il “bel gioco” alla Juve non ci sarà mai. Vincere e basta, ma così le colpe non sono di Sarri…

La Juve caccia Sarri, Emre Can e Mandzukic “approvano” [FOTO]

Juve, rivoluzione post-Sarri: c’è anche la suggestione Pirlo. Perché è un rischio ma ha anche un senso

Juve, è caos totale! Paratici “contrario”, dimissioni in arrivo? La società smentisce

Juve, adesso c’è la certezza: Agnelli non voleva Sarri! Si è fidato dei “suoi uomini”, ma ora…