“E’ diventato Messi grazie al Barcellona. Se vuole andarsene deve portare 700 milioni”: frecciata alla ‘Pulce’

Arriva una pesante frecciata nei confronti di Lionel Messi: "E' diventato quel che è grazie al Barcellona. Irrispettoso e irriconoscente"

L’ex presidente del Barcellona, Joan Gaspart, ha detto la sua sulla situazione Messi al programma ‘Marcador’ di ‘Radio MARCA’. Pesanti frecciate all’indirizzo del fuoriclasse argentino: “Voglio molto bene a Messi, ma ne voglio di più al Barcellona. Se vuole andare via, pagassero la clausola. È una cosa che a me è già successa, me lo hanno fatto alle spalle con Figo. E qui è la stessa cosa, c’è una clausola di 700 milioni e i contratti lo confermano. Capisco che il suo entourage gli stia facendo pressioni per andarsene, ma se io fossi il presidente del Barcellona non accetterei neanche un euro in meno. Non può farlo ora, se ne andrà nel 2021. Ho visto il contratto e la situazione è chiara, la clausola per liberarsi scadeva a giugno e non si può tornare indietro. E comunque preferisco perderlo a zero che per meno di 700 milioni. Qui comanda il club, non il calciatore. È il club che ci mette i soldi, anche se questa non è una questione di denaro. C’è un contratto firmato che parla chiaro. Se Messi se ne va per meno di quello che dice la sua clausola, sarà una cosa più umiliante del 2-8 contro il Bayern. Ma Messi non deve dimenticare che i tifosi del Barça tengono più al club che al singolo calciatore. E se se ne va l’anno prossimo, avrà comunque 34 anni. I milioni di tifosi che gli chiedono di restare non contano? Crede forse che il Barcellona non lo abbia aiutato a diventare quello che è? Messi vuole lo scontro e io spero che il Barça lo trattenga un altro anno. Preferisco che se ne vada gratis che a 699 milioni. Non si deve abbassare il prezzo, neanche di un euro”.

“Ecco perché Messi andrà all’Inter. E’ lo stesso ragionamento di Cristiano Ronaldo”: parla l’agente

Messi vuole lasciare il Barcellona: il club conferma, ma passa alle vie legali. E Puyol saluta la ‘Pulga’

Barcellona nel caos: Messi via, i tifosi protestano e il presidente Bartomeu rassegna le dimissioni

“Messi ha detto al Barcellona di voler lasciare il club immediatamente”: la bomba di TycSports

Messi via dal Barcellona, le prime pagine sportive nel mondo: “Adiós” [FOTO]

Messi lascia il Barcellona: le possibili destinazioni dell’argentino, i motivi e la squadra in pole