Notizie del giorno – Paura per un calciatore, Conte resta all’Inter, Messi via dal Barcellona

Notizie del giorno - Paura per un calciatore accasciatosi in campo, Conte resta all'Inter, Messi via dal Barcellona, le proteste dei tifosi

Notizie del giorno – Momenti di paura durante Ajax-Herta Berlino, amichevole disputata oggi. Il difensore Daley Blind ha accusato un malore e si è accasciato portandosi una mano al petto. L’olandese si è ripreso ed è riuscito a lasciare il campo sulle proprie gambe. Già negli scorsi mesi Blind aveva avuto problemi cardiaci ed era rimasto fermo per qualche tempo (IL VIDEO DELL’EPISODIO)

Dopo 3 ore di incontro tra Antonio Conte e il presidente Zhang con la presenza dei dirigenti dell’Inter Marotta, Ausilio e Antonello, è arrivata la decisione: il tecnico resta alla guida dei nerazzurri. Di seguito la nota pubblicata sul sito ufficiale nerazzurro.

“L’incontro di oggi tra il Club e Antonio Conte è stato costruttivo, nel segno della continuità e della condivisione della strategia. Con esso sono state stabilite le basi per proseguire insieme nel progetto”.

Lionel Messi ha preso una decisione che sembrava impossibile fino a qualche tempo fa e ha detto al Barcellona di voler lasciare il club. A riferirlo è ‘TyC Sports’. Nel bel mezzo di una profonda crisi sportiva e dopo una stagione piena di difficoltà, Messi ha deciso di abbandonare la nave dopo il colloquio con il nuovo allenatore Ronald Koeman. L’attaccante, a questo punto, vorrebbe usare la clausola del suo contratto che gli permette di rescindere unilateralmente il proprio contratto con i catalani alla fine di ogni stagione. Ora il 33enne rosarino cercherà una nuova squadra. Nelle scorse settimane è stato accostato a Manchester City e Inter, mete meno probabili sono la MLS e il Newell’s Old Boys, squadra con la quale è cresciuto.

Messi lascerà il Barcellona. Dopo l’indiscrezione di ‘TycSports’ arriva la conferma del club blaugrana. L’argentino ha inviato un fax al club in cui esterna la propria volontà di esercitare la clausola presente nel contratto e che gli permette di liberarsi al termine di ogni stagione. Ma, secondo il Barcellona, questo diritto è scaduto il 10 giugno. Ecco perché è passato alle vie legali, dando mandato agli avvocati di verificare il tutto. I catalani pretendono i 700 milioni della clausola per liberare il fuoriclasse. Si preannuncia una lunga battaglia. Intanto Carles Puyol, leggenda del Barcellona, ha salutato Messi su Twitter: “Rispetto e ammirazione, Leo. Hai tutto il mio appoggio, amico”.

Icardi non si pente: “Andare al PSG la decisione più bella della mia vita” [FOTO]

Numero limitato di spettatori alla Supercoppa Europea, la UEFA dice sì al test