Ripescaggi Serie C, in arrivo gli annunci: situazione delineata con un grosso punto interrogativo

Ripescaggi Serie C, la situazione in vista della prossima stagione. In arrivo le decisioni sulle squadre pronte al salto di categoria

RIPESCAGGI SERIE C – E’ passata la prima importante fase per l’inizio della prossima stagione di calcio. La situazione più incerta, ma che si sta comunque delineando, è quella riferita al campionato di Serie C. E’ scaduto il termine per la presentazione delle domande, in tre non sono riuscite a garantire l’iscrizione: si tratta Campodarsego, Sicula Leonzio e Robur Siena. Pochi dubbi sulle tre riammesse: Legnago, Giana Erminio e Ravenna. Inevitabilmente ci saranno novità in Serie D, con le squadre che, al momento, scendono a 161 club, a beneficiare del ripescaggio il Vado. Alcune società devono ancora ultimare l’iscrizione e non sono da escludere sorprese. Le ripescate verranno comunicate a breve, il 20 e 27 agosto si terranno due consigli federali con l’intenzione di ufficializzare le squadre promosse.  L’ultima situazione da valutare è quella del deferimento dopo la presunta combine Bitonto-Picerno, il Foggia in attesa di novità.

Combine con il Bitonto, il Picerno: “siamo estranei”