Suso, vittoria amara: mentre lui festeggiava, due ladri hanno tentato di rapinargli casa con moglie e figli dentro

Vittoria dell'Europa League amara per Suso: mentre lui festeggiava, due ladri hanno tentato di entrargli in casa con moglie e figli dentro

Una vittoria amara. O comunque non goduta appieno. Parliamo di Suso, attaccante esterno del Siviglia ex Milan. Lo spagnolo, titolare della squadra andalusa e protagonista della vittoria di ieri sera contro l’Inter, ha vissuto (indirettamente) attimi di paura. Mentre lui festeggiava la vittoria della Coppa, infatti, due ladri hanno tentato di entrare all’interno della sua casa a Siviglia. A riportarlo è ‘Marca‘.

I due rapinatori erano convinti che a casa non ci fosse nessuno, e che magari la moglie fosse andata in Portogallo dal marito. Invece, lei e i suoi figli piccoli di due e tre anni, stavano guardando la partita in tv. La donna ha sentito dei rumori strani ed è riuscita a far desistere i delinquenti accendendo la luce con accesso a casa e giardino.