21enne morto a Roma, ucciso a calci e pugni

Viterbo, 6 set. (Adnkronos) – E’ stato ucciso a calci e pugni al culmine di una lite banale il 21enne morto la notte scorsa a Colleferro, in provincia di Roma.
Il giovane è stato preso a calci e pugni da un gruppo di altri giovani.
A scatenare la lite, poi sfociata in un omicidio, ci sarebbero, secondo i carabinieri che indagano sul caso futili motivi.
Il 21enne è arrivato in ospedale già morto. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, il giovane sarebbe stato vittima di un’aggressione in largo Oberdan, dove ci sono alcuni locali. Alcuni ragazzi sono stati portati in caserma dai carabinieri che stanno cercando di ricostruire quanto accaduto e la loro posizione è al vaglio.