Berlusconi: Conte, ‘l’ho chiamato io per augurargli pronta guarigione’

Roma, 5 set. (Adnkronos) – Silvio Berlusconi “l’ho chiamato io la sera in cui ho saputo che aveva contratto il virus. E’ stata una breve telefonata. Gli ho presentato i migliori auspici di pronta guarigione, è stato uno scambio cordiale e cortese”. Lo afferma il premier Giuseppe Conte, alla festa del Fatto quotidiano.