Calciomercato, le notizie di oggi – Crotone scatenato, mistero Cavani, bomba sul prossimo attaccante della Juve

Calciomercato, le notizie di oggi - Crotone scatenato, mistero attorno a Cavani, bomba sul prossimo attaccante della Juve, altro colpaccio del Monza

Calciomercato, le notizie di oggi – Una storia intricata, un po’ come quella che lega il mercato dei big con le big. Di Messi si è detto tanto, così come lo stesso si sta facendo per Suarez e Dzeko. Rumors, conferme, smentite, colpi di scena. Restando in tema di Juve e di attaccanti della Juve, l’ultima voce è quella riguardante un interesse verso Edinson Cavani, rilanciata ieri sera da Gianluca Di Marzio. Il Matador sarebbe l’eventuale alternativa a bosniaco e, in secondo luogo, a Suarez, tra l’altro compagno d’attacco di Cavani in Nazionale. Ad oggi, bisogna dirlo, nella scala percentuale è il Pistolero il favorito a diventare il nuovo attaccante bianconero, nonostante la permanenza di Messi in Catalogna possa cambiare le carte in tavola.

E così, appunto, secondo Di Marzio la Juve potrebbe tutelarsi con Cavani. Una sorta di scelta “di riserva”, ad oggi niente più di un sondaggio per non rimanere scoperti in caso di doppio no di Dzeko e Suarez. Allo stesso modo, però, ieri sera rimbalzava (LA NOTIZIA NEL DETTAGLIO)

Uno dei tormentoni estivi del calciomercato italiano 2020 è sicuramente legato all’attaccante della Juventus. Il favorito al momento è Suarez. Ma restano sullo sfondo i vari Dzeko, Kean e qualche altro nome tra rumors e pour parler.

A sganciare un’altra bomba in merito, però, è il procuratore Giovanni Branchini, che mescola le carte in tavola e fa emergere un nome a sorpresa: “Il nuovo attaccante della Juve non è nessuno di quelli che avete nominato – ha dichiarato a Radio Deejay – Non è Kean, non è Suarez, non è Dzeko, non è Cavani. Kean è però un discorso a parte, anche di numeri. Credo che la Juve punterà (IL NOME A SORPRESA)

ATALANTA – Ufficiale Romero dalla Juventus. “Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver perfezionato l’accordo con la società Atalanta B.C. S.p.A. per la cessione a titolo temporaneo biennale, fino al 30 giugno 2022, del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Cristian Romero per un corrispettivo di € 2 milioni pagabile interamente nel corso di questo esercizio. Il corrispettivo pattuito potrà essere aumentato, nel corso delle due stagioni sportive, per una cifra di € 2 milioni al raggiungimento di determinati obiettivi sportivi. Il contratto prevede, inoltre, la facoltà per l’Atalanta B.C. S.p.A. di esercitare un diritto di opzione per l’acquisizione a titolo definitivo del medesimo calciatore a fronte di un corrispettivo di 16 milioni, pagabili in tre esercizi”.

NAPOLI – Ufficiale la cessione di Allan all’Everton.

CROTONE – Calabresi scatenati. Dopo aver ufficializzato Magallan dall’Ajax, i pitagorici sono vicini all’acquisto di Rispoli dal Lecce e di Vulic dalla Stella Rossa. Quest’ultimo è un centrocampista classe ’96 pronto a firmare un contratto di tre anni. In dirittura d’arrivo anche Riviere dal Cosenza e Cigarini, svincolato dopo l’esperienza al Cagliari (I COLPI DI MONZA E SPEZIA)

Calciomercato Juventus, altri due indizi avvicinano Suarez ai bianconeri

“Futuro di Messi non legato a quello di Suarez, lui è già d’accordo con la Juve”