Calciomercato, le altre trattative: Crotone scatenato, storico Spezia, colpaccio Monza

Calciomercato, le altre trattative di oggi in pillole: scatenate le neopromosse in Serie A, giornata storica per lo Spezia

Calciomercato, le altre trattative in Italia in pillole.

ATALANTA – Ufficiale Romero dalla Juventus. “Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver perfezionato l’accordo con la società Atalanta B.C. S.p.A. per la cessione a titolo temporaneo biennale, fino al 30 giugno 2022, del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Cristian Romero per un corrispettivo di € 2 milioni pagabile interamente nel corso di questo esercizio. Il corrispettivo pattuito potrà essere aumentato, nel corso delle due stagioni sportive, per una cifra di € 2 milioni al raggiungimento di determinati obiettivi sportivi. Il contratto prevede, inoltre, la facoltà per l’Atalanta B.C. S.p.A. di esercitare un diritto di opzione per l’acquisizione a titolo definitivo del medesimo calciatore a fronte di un corrispettivo di 16 milioni, pagabili in tre esercizi”.

NAPOLI – Ufficiale la cessione di Allan all’Everton.

CROTONE – Calabresi scatenati. Dopo aver ufficializzato Magallan dall’Ajax, i pitagorici sono vicini all’acquisto di Rispoli dal Lecce e di Vulic dalla Stella Rossa. Quest’ultimo è un centrocampista classe ’96 pronto a firmare un contratto di tre anni. In dirittura d’arrivo anche Riviere dal Cosenza e Cigarini, svincolato dopo l’esperienza al Cagliari.

MONZA – Colpo per la neopromossa società di Berlusconi, che sta allestendo una rosa di alto livello per puntare al salto in Serie A. E’ arrivato Carlos Augusto, terzino brasiliano proveniente dal Corinthians sbarcato in mattinata all’aeroporto di Linate.

SPEZIA – Giornata storica per lo Spezia, che ha chiuso ufficialmente il suo primo colpo in Serie A. Si tratta di Jacopo Sala, ex esterno della Spal. Vicini anche Iturbe e Strefezza, mentre si pensa ad Adjapong.