Eriksen, che retroscena: “Non vogliamo che tu vada all’Inter”

Emerge un retroscena in merito al trasferimento di Christian Eriksen dal Tottenham all'Inter: le resistenze dei londinesi e la volontà del danese

Spunta un particolare retroscena in merito al passaggio di Christian Eriksen all’Inter. Il Tottenham, infatti, non voleva cederlo. E’ quanto emerge dal documentario ‘All or Nothing‘ in onda su Amazon Prime con protagonisti gli Spurs e il tecnico Jose Mourinho: “Vorrei essere più chiaro possibile. Noi non vogliamo che tu vada all’Inter – le parole del presidente dei londinesi Daniel Levy al danese per convincerlo a restare – Possiamo pareggiare qualsiasi offerta ti facciano”.

Ma il trasferimento, per il centrocampista, non era una questione di soldi. Voleva nuovi palcoscenici, un nuovo campionato, nuove motivazioni e ambizioni. “Per me l’Inter è una bella opportunità. Non voglio andare per soldi. Non è mai stato per soldi e lo sapete”, la precisazione del calciatore. Che infatti poi è diventato nerazzurro.