Fase 3: Tajani-Weber, ‘fondi Ue per Patto per il futuro’ (2)

(Adnkronos) – “In questo, la sfida chiave -concludono Tajani e Weber- è utilizzare in modo efficace i 200 miliardi messi a disposizione dalla Banca europea per gli investimenti. Gli italiani sanno bene i risultati positivi quando la buona politica e l’impresa hanno la meglio sulla burocrazia: la recente ricostruzione del Ponte di Genova ne è la prova concreta”.
“Dobbiamo sfruttare il grande spirito di solidarietà ritrovato durante questa crisi e recuperare l’ambizione e la lungimiranza del miracolo economico del secondo dopoguerra. Non per noi stessi, ma per le generazioni future. Facciamo sì che i nostri figli e nipoti godano domani dei nostri sforzi di oggi. Ne siamo certi, l’Italia e l’Europa sono pronte”.