Lutto nel mondo del calcio, addio ad un ex nazionale: fatale un arresto cardiaco, lascia moglie e tre figli

Lutto nel mondo del calcio. Si è spento un ex difensore, protagonista con la nazionale. Fatale un arresto cardiaco, lascia moglie e tre figli

Ajibade Babalade, ex difensore della Nigeria, è morto a 48 anni per un arresto cardiaco. Lascia moglie e tre bambini, che risiedono tutti in America. Secondo le prime informazioni, Babalade ha accusato un malore ed è stato portato d’urgenza all’University College Hospital dove è morto per un arresto cardiaco. E’ stato tra i giocatori delle ‘Super Eagles’ che hanno vinto il bronzo alla Coppa d’Africa 1992 in Senegal. Ha giocato principalmente in patria, ma anche in Costa d’Avorio e in India prima di ritirarsi e diventare un allenatore.

Notizie del giorno – Caos Covid al Perugia, ex calciatore accusato di pedopornografia, la confessione di Picci